I 15 migliori emulatori Android per PC e Mac del 2020

I 15 migliori emulatori Android per PC e Mac del 2020

Ci sono molti validi motivi per cui qualcuno vorrebbe eseguire emulatori Android sul proprio PC. Gli sviluppatori di app potrebbero provare a testare la loro applicazione prima di distribuirla. I giocatori potrebbero voler utilizzare un mouse e una tastiera nei loro giochi. Forse vuoi solo che sia lì per averlo. In ogni caso, l’emulazione di Android su PC è possibile ed è molto più semplice di prima. Alcuni vecchi preferiti hanno lasciato lo spazio o sono diventati inutilizzabili (Andy, AmiduOS e Leapdroid), ma tutto il resto qui dovrebbe funzionare bene per la maggior parte delle persone. Ecco i migliori emulatori Android per PC e Mac.

I tre usi principali dell’emulatore Android

Ci sono tre usi principali per gli emulatori. Il primo è il più comune ed è per i giochi. I giocatori possono utilizzare gli emulatori sui loro computer per rendere alcuni giochi più facili da giocare. Non devono fare affidamento sulla durata della batteria dei loro dispositivi e l’esistenza di macro e altri trucchi aiutano il processo. Nella maggior parte dei casi, questi piccoli trucchi non sono illegali (nella maggior parte dei giochi), quindi nessuno ha davvero problemi con esso. I migliori emulatori Android per i giochi includono LDPlayer , Bluestacks , MeMu, KoPlayer e Nox.

Il secondo caso d’uso più comune è lo sviluppo. Agli sviluppatori di giochi e app Android piace testare app e giochi su quanti più dispositivi possibile prima del lancio. Di solito l’emulatore Android Studio va bene per questo tipo di lavoro. Tuttavia, Xamarin e Genmony sono eccellenti anche per questo tipo di utilizzo.

Il tipo principale finale è la produttività. Questo non è così comune perché i Chromebook sono più economici e migliori per l’utilizzo di app Android su qualcosa di diverso da un telefono e la maggior parte degli strumenti di produttività sono multipiattaforma. Qualsiasi emulatore di gioco funziona come un emulatore di produttività in una certa misura. Tuttavia, quelli con casi d’uso iper-specifici e un po ‘di conoscenza possono provare ARChon e Bliss. Anche così, al giorno d’oggi, ti consigliamo di seguire il percorso del Chromebook se desideri eseguire app Android in un ambiente laptop o computer. È meglio così.

Infine, un po ‘di disclaimer. Al momento, nessun emulatore esegue le ultime versioni di Android ad eccezione di quelli creati per gli sviluppatori. Fortunatamente, la maggior parte delle app e dei giochi funzionano ancora su versioni precedenti di Android, quindi non dovrebbe essere un grosso problema. Tuttavia, la maggior parte degli emulatori in questo momento funziona ovunque tra Android 7.0 Nougat e Android 9.0 Pie.

PROMOSSA

LDPlayer

Prezzo: gratuito

LDPlayer è un emulatore Android per i giocatori, con Android Nougat 7.1. Presenta la solita gamma di funzionalità orientate ai giocatori, inclusi buoni controlli di mappatura della tastiera, multiistanza, macro, FPS elevato e supporto grafico. Questo è uno dei pochi emulatori nell’elenco che riceve aggiornamenti attivi quasi ogni mese. Supporta una vasta gamma di giochi, tra cui Garena Free Fire, Clash of Clans, Black Desert Mobile e molti altri. Nelle ultime versioni, LDPlayer ha ottimizzato le prestazioni di Free Fire per rendere molto più facile eseguire il colpo alla testa automatico, il che lo ha reso uno dei preferiti tra i giocatori di Free Fire.

I 15 migliori emulatori Android per PC e Mac del 2020

Emulatore di Android Studio

Prezzo: gratuito

Android Studio è la console di sviluppo predefinita per Android. Viene fornito con una serie di strumenti per aiutare gli sviluppatori a creare app e giochi specifici per Android. A quanto pare, c’è anche un emulatore integrato che puoi utilizzare per testare la tua app o il tuo gioco. La configurazione è piuttosto complicata e può richiedere molto tempo. Pertanto, non è quello che consigliamo per l’uso a livello di consumatore. Tuttavia, gli sviluppatori possono semplicemente utilizzare questo strumento come emulatore per testare le loro app. Supporta anche Kotlin nel caso in cui gli sviluppatori vogliano provarlo. È troppo fastidioso per l’uso da parte di non sviluppatori perché richiede così tanto tempo per la configurazione, ma funziona meravigliosamente per gli sviluppatori.

Leggi  10 migliori gestori di download per Windows (2020)

ARChon

Prezzo: gratuito

ARChon non è un emulatore tradizionale. Lo installi come un’estensione di Google Chrome. Dà quindi a Chrome la possibilità di eseguire app e giochi Android (anche se con supporto limitato). Non è un emulatore facile da avviare. Dovrai installare la cosa su Chrome. Da lì, devi ottenere gli APK e caricarli. In aggiunta, potresti dover utilizzare uno strumento per modificare l’APK in modo da renderlo compatibile. Ci sono molti più passaggi per farlo funzionare rispetto alla maggior parte degli altri emulatori Android per PC. Tra i lati positivi, tuttavia, funziona con qualsiasi sistema operativo in grado di eseguire un’istanza di Chrome (Mac OS, Linux, Windows, ecc.). Ci siamo collegati al GitHub ufficiale dove potete trovare istruzioni dettagliate per il suo utilizzo.

I 15 migliori emulatori Android per PC e Mac del 2020

Bliss OS

Prezzo: donazioni gratuite / facoltative

Bliss è qualcosa di leggermente diverso. Funziona come un emulatore Android per PC tramite macchina virtuale. Tuttavia, può anche funzionare semplicemente sul tuo computer tramite una chiavetta USB. L’opzione di avvio da USB è sicuramente un’opzione per utenti esperti e non è consigliata per casi d’uso meno intensi. Come installazione di una VM, il processo è semplice, ma noioso se non hai mai creato la tua macchina virtuale prima. Il metodo di installazione USB è ancora più complicato, ma consente al tuo computer di eseguire effettivamente Android in modo nativo dall’inizio. Ciò rende Bliss un emulatore super unico se riesci a farlo attraverso i passaggi fino alla fine. Naturalmente, funziona davvero bene solo se il tuo sistema è compatibile, quindi preparati con un backup del tuo attuale sistema operativo. Il sistema esegue Android Oreo e questa è tra le versioni più recenti di Android offerte su un emulatore.Discussione degli sviluppatori XDA qui .

I 15 migliori emulatori Android per PC e Mac del 2020

Bluestacks

Prezzo: gratuito / $ 2 al mese

Bluestacks è il più mainstream di tutti gli emulatori Android. Ci sono molte ragioni per questo. Per i principianti, è compatibile con Windows e Mac. È stato anche uno dei primi che ha funzionato molto bene e riceve ancora aggiornamenti regolari. L’emulatore si rivolge ai giocatori mobili. C’è uno stigma con Bluestacks perché a volte può sembrare un po ‘gonfio. Bluestacks 4 (lanciato nel 2018) mirava a risolverlo con risultati contrastanti. Include anche la mappatura dei tasti e le impostazioni per molti giochi installati. Questo dovrebbe aiutare a rendere le cose molto più facili. È uno degli emulatori più pesanti della lista. Tuttavia, ha anche la maggior parte delle funzionalità nel bene e nel male. Bluestacks ha anche creato MSI App Player, un altro eccellente emulatore che alcuni credono funzioni meglio di Bluestacks vaniglia. Puoi provare uno dei due, sono entrambi di Bluestacks.

GameLoop

Prezzo: gratuito

GameLoop, precedentemente noto come Tencent Gaming Buddy , è un emulatore Android per i giocatori. In effetti, è abbastanza buono che Tencent lo definisca l’emulatore ufficiale per i suoi giochi, tra cui Call of Duty: Mobile e PUBG Mobile. Ovviamente, include altri giochi oltre a Tencent, anche se la sua collezione non è così grande come potrebbe essere. L’emulatore è stato scaricato e installato correttamente ei giochi che abbiamo testato hanno funzionato perfettamente. Questo non è buono per la produttività o per i test di sviluppo. Tuttavia, se hai un prurito per i giochi FPS mobili insieme ad alcuni titoli, questo è in realtà un emulatore di giochi abbastanza decente e vanta una buona collezione di titoli più recenti. Inoltre, i controlli e le prestazioni della tastiera sono buoni.

Leggi  Come PIANIFICARE i post in Hootsuite
I 15 migliori emulatori Android per PC e Mac del 2020

Genmony

Prezzo: gratuito con opzioni a pagamento

Questo emulatore Android è principalmente per sviluppatori. Ti consente di testare le tue app su una varietà di dispositivi senza possederle. Puoi configurare l’emulatore per una varietà di dispositivi con varie versioni di Android per soddisfare le tue esigenze. Ad esempio, puoi eseguire un Nexus One con Android 4.2 o un Nexus 6 con Android 6.0. Puoi passare facilmente da un dispositivo virtuale all’altro a tuo piacimento. Non è eccezionale per gli usi dei consumatori, ma Genmony offre i propri servizi gratuitamente per uso personale. La sua caratteristica più utile è la sua disponibilità sia sul tuo computer desktop che sul cloud. Quelli senza computer potenti possono fare in modo che i server di Genmony facciano tutto il lavoro per loro.

MEmu

Prezzo: gratuito

MEmu è un altro degli emulatori Android emergenti che sembra andare abbastanza bene con i giocatori. Una delle sue caratteristiche principali è il supporto per i chipset AMD e Intel. La maggior parte lavora su processori AMD, ma è bello vedere che gli sviluppatori prestano particolare attenzione alla piattaforma AMD. Inoltre, supporta Android Jelly Bean, Kit Kat e Lollipop. Puoi persino eseguire più istanze contemporaneamente per più giochi o funzionalità di test. Si rivolge a giocatori molto simili a Bluestacks e ad emulatori simili. Tuttavia, è anche abbastanza utilizzabile come strumento di produttività. Il suo aggiornamento più recente è stato a metà novembre 2019 e quell’aggiornamento ha aggiunto la mappatura intelligente dei tasti insieme ai consueti miglioramenti delle prestazioni e correzioni di bug.

I 15 migliori emulatori Android per PC e Mac del 2020

Nox

Prezzo: gratuito

Nox è un altro emulatore Android per PC per i giocatori. Ciò include le solite cose come la mappatura dei tasti con la tastiera, il supporto effettivo del controller e persino la possibilità di controllare i gesti della mappa dei tasti. Ad esempio, puoi assegnare la funzione per scorrere a destra su un tasto freccia e utilizzarlo in un gioco senza il supporto effettivo del controller hardware. È molto divertente e sembra funzionare piuttosto bene la maggior parte del tempo. È anche completamente gratuito e in fase di sviluppo attivo. Il video dimostrativo qui sotto è piuttosto vecchio e sicuramente ha funzionato meglio di quello sul mio laptop.

Phoenix OS

Prezzo: gratuito

Phoenix OS è uno dei più recenti emulatori Android per PC. Come la maggior parte di questi giorni, vanta un’esperienza di gioco. Tuttavia, vanta anche un’esperienza simile a un desktop, quindi funziona abbastanza bene anche per la produttività. Ha Google Play Services, anche se l’aggiornamento di questi servizi a volte può essere un po ‘complicato. Ciò significa che ottieni ogni app e gioco nel Google Play Store. Phoenix OS esegue anche Android 7.1, che è relativamente moderno per un emulatore Android. Puoi scaricare l’emulatore dal suo sito web ufficiale ei suoi forum sono ospitati su XDA-Developers.

I 15 migliori emulatori Android per PC e Mac del 2020

Professionale

Prezzo: gratuito

PrimeOS è una specie di spicco nello spazio dell’emulatore Android. In realtà non è un emulatore. Lo installi come una partizione sul tuo computer e si avvia con Android nativo. È un’esperienza Android incentrata sul giocatore, anche se puoi usarla totalmente per la produttività se lo desideri. PrimeOS include un centro di gioco, supporto per mouse e tastiera e accesso alla maggior parte delle app e dei giochi Android. Ad essere sinceri, funziona quasi come ChromeOS meno tutte le parti di Chrome. Puoi multitasking, guardare contenuti video o giocare a tuo piacimento. Non l’abbiamo ancora testato in modo approfondito poiché è nuovo nel 2019 da una start-up indiana. Aggiorneremo l’articolo se noteremo qualcosa di strano al riguardo.

Leggi  Come scaricare i video di Instagram Reels su iOS e Android
I 15 migliori emulatori Android per PC e Mac del 2020

Remix OS Player

Prezzo: gratuito

Remix OS Player di Jide è uno dei più recenti emulatori Android per PC (relativamente parlando). Funziona con Android Marshmallow ed è ancora relativamente nuovo rispetto a molti degli altri nell’elenco. Il processo di installazione è piuttosto semplice e anche il suo utilizzo è abbastanza facile. Si rivolge principalmente ai giocatori. Ci sono alcune funzionalità specifiche del giocatore insieme a una barra degli strumenti personalizzabile. Vanta funzionalità come l’esecuzione di più giochi contemporaneamente. Detto questo, è un emulatore abbastanza pulito, quindi è ancora perfettamente utilizzabile come strumento di produttività. Il sito sembra essere inattivo e siamo relativamente certi che Remix OS Player non sia più in fase di sviluppo attivo. Dovrebbe andare bene per un altro anno o due prima che inizi a sembrare davvero vecchio. Lo sostituiremo quando troveremo una buona quindicesima opzione.

Xamarin

Prezzo: opzioni gratuite / aziendali

Xamarin è un IDE simile ad Android Studio. La differenza è che può collegarsi a cose come Microsoft Visual Studio per un ambiente di sviluppo ancora più ampio (nel bene e nel male). Inoltre, come Android Studio, viene fornito con un emulatore integrato per test di app o giochi. Nel caso in cui non fosse subito evidente, lo consigliamo solo agli sviluppatori. La configurazione è semplicemente troppo noiosa per un uso regolare. L’emulatore di Xamarin non è potente come qualcosa come Genmony, ma farà il suo lavoro se intendi usarlo ed è anche configurabile per le tue esigenze. È gratuito per uso personale. Le aziende e i team più grandi potrebbero dover negoziare un piano di pagamento.

Tu saluti

Prezzo: gratuito / $ 29,99

YouWave è uno dei vecchi emulatori Android per PC. È in circolazione da molto tempo. Il suo ultimo aggiornamento è stato nel 2016, però. Questo lo rende abbastanza attuale. La versione gratuita utilizza Ice Cream Sandwich. Sborsando $ 29,99 otterrai la versione Lollipop. Non abbiamo riscontrato grossi problemi con nessuno dei due. Il processo di installazione è stato abbastanza semplice. Non ha caratteristiche specifiche del gioco, ma continuerà a funzionare. Ciò lo rende adatto per giochi leggeri e produttività. Tuttavia, non abbiamo visto un aggiornamento significativo da molto tempo, quindi anche la sua versione Lollipop è tristemente obsoleta. Non consigliamo la versione premium, ma la versione gratuita funziona bene per coloro che desiderano un emulatore meno recente con Android meno recente.

Costruisci il tuo

Prezzo: gratuito (di solito)

A quanto pare, puoi creare il tuo emulatore. Ecco come funziona in poche parole. Devi scaricare VirtualBox (linkato sopra). Devi quindi scaricare un’immagine da Android-x86.org. Da lì, è solo questione di trovare una delle tante guide online e seguire i passaggi. Questo è facilmente uno dei metodi più difficili, ma non è ancora così noioso o difficile come configurare un intero IDE come Android Studio o Xamarin. Non ti consigliamo di provare senza un tutorial e un po ‘di conoscenza preliminare. Non funzionerà bene, sarà difettoso e, a meno che tu non sia un programmatore, sarà difficile da risolvere. Tuttavia, sarai tu a personalizzare come preferisci e chissà, forse un giorno farai e rilascerai un emulatore che adornerà questa lista.

Grazie per aver letto! Ecco alcuni altri elenchi di app da controllare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *